GIAPATOI

Archivi per il mese di “gennaio, 2008”

Genitori Degeneri

Ma…….. se in quinta elementare tuo figlio esce da scuola ed invece di parlare di gormiti  urla all’amico: ci vediamo stasera per l’aperitivo….che faccio ,chiamo telefono azzurro e mi autodenuncio?

Annunci

KAPUZINER

E’ fatta, è venerdi, arriviamo all’aperitivo.

D’estate e facile, si va al bar nella zona pedonale  ,"i creaturi" vanno e vengono sui pattini dalla piazza vicina  per ingozzarsi di pizzette e tu puoi stare con gli amici sino a quando chiude o le facce dei passanti ti guardano pensando con riprovazione cose tipo: " guarda sti genitori debosciati che lasciano i bambini scorrazzare a sera tarda e si ripassano di prosecco" 

D’inverno è un casino :  il piccolo zar  scorazzerebbe con i pattini anche a meno 20 sotto la pioggia, ma non tutti son nati in Siberia ed hanno l’antigelo nel sangue.

Questa settimana si prova la birreria bavarese, tavoli lungi ,brezel e birrone….poveri bimbi!   

Rileggere

Ogni tanto, a cadenze diverse, rileggo un libro.

Herman Hesse "l’Ultima estate di Klingsor"

Non è il più bel libro che abbia mai letto, ne quello che più ho amato …ma mi segue.

Per un motivo o per l’altro, a volte dopo mesi a volte quasi lustri, mi ricapita tra le mani.

E’ come quando da bambino segni le tacche sullo stipite per vedere se cresci.

Il libro è sempre uguale , io cambio .

 

Prima del sonno

"Ehi , principe delle puzze, sai che la prima volta che ci siamo incontrati era il mio compleanno."

"Ma dai papa,quindi sono il tuo regalo di compleanno .Ma come mi hai scelto? C’erano altri bambini?"

"A dire il vero penso che ci abbia scelti tu, facevi di quelle facce! Se mi facevano scegliere mica lo prendevo rompiballe come te! eh eh!"

"Ah si , mi ricordo, dicevo a tutti : voglio io il papa pelato e la mamma brutta." e si addormenta sogghignando."

Debbo ammetterlo: avere un figlio che sta sempre alla battuta è divertente.

Ma non ditelo al piccolo zar, è gia vanesio di suo! 

 

Navigazione articolo