GIAPATOI

I "sennò", i bimbi di riserva e la sindrome di Re Salomone

Allenatore di hockey:

"Allora, adesso passano di categoria, occorre fare un campionato vero e proprio, occorre più impegno e dedizionem occorre participare almeno a tre allenamenti a settimana e voi dovete darmi la garanzia che il bambino sarà disponibile per tutti gli incontri, sennò….

 

Allenatore di tennis:

Lo zar ha delle dei grandi margini di miglioramento, nei tornei minori sin qui disputati è sempre arrivato almeno tra i primi 5 . E’ ora di provare a fare attività agonistica vera e propria,con tornei interprovinciali , interregionali internazionali e financo intergalattici, sennò….

 

La catechista:

E’ scontato che il bambino per poter fare la cresima dovrà partecipare alla messa domenicale , frequentare il catechismo due ore ogni settimana , gli incontri all’oratorio ed i ritiri spirituali che sono il primo maggio ed il due giugno sennò……

 

 

Il preside:

"La scuola ha stretto un accordo con l’orchestra Cipallipa, per un corso settimanale, da tenersi dopo l’orario scolastico a cui sarebbe auspicabile che il bambino partecipasse, sennò….

 

Sia chiaro:

Noi di bambino ne abbiamo uno solo!!!!!!!!

Bello, simpatico e guascone

ma UNO !

Lo volete capire sì o no?

Ha pure solo due braccia, due gambe e un cervello molto distratto di suo.

Avrebbe anche da andare a scuola tutte le mattine sino alla una  e due pomeriggi sino alle cinque e venti , fare i compiti, dormire e  se c’è tempo andare in bagno.

 

Ma è così difficile da capire ?

Fare sport senza dover per forza donare l’anima alla società sportiva o religione in dosi meno talebane no vero, inconcepibile! 

Ora lo prendo e lo divido in due…anzi , lo clono!

 

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

19 pensieri su “I "sennò", i bimbi di riserva e la sindrome di Re Salomone

  1. avresti dovuto crescerlo meno capace e versatile, ora voglio proprio guardarvi fare la spola tra il campo da hockey l’oratorio l’orchestra il tennis e che so io, la scuola!

  2. poi hanno anche il diritto di poltrire, che aiuta a crescere, e ci vuol tempo

  3. yet@ del poltrire ha il professore universitario gratis a casa!
    e sono inflessibile!!!;0)

  4. si ma….. sennò che????????
    Ti minano la casa?????

  5. Già ti ci vedo: lo zar sdoppiato in quattro, e tu che corri avanti e indietro per accompagnare lo zar n. 1 all’allenamento di hockey, lo zar n. 2 all’allenamento di tennis, lo zar n. 3 a catechismo, lo zar n. 4 al corso di musica…
    Professore universitario nell’arte del poltrire?
    Una volta, forse.
    Finiti i bei tempi…

  6. Biologa a disposizione per una clonazione senza intoppi! A meno che non vogliate un clone stile dea Kalì: tanti braccini per tutte le richieste di allenatori, professori e catechisti! E vi immaginate gli abbracci?!

  7. Meno male che, da eretici senzadio quali siamo, abbiamo almeno un problema in meno…

  8. boston: io ho dato in ostaggio lo zar al clero con un solo preciso intento:
    “Conosci il nemico, conosci te stesso, mai sarà in dubbio il risultato di 100 battaglie ” (Cina, V sec AC )”
    e ti dirò……pare funzionare

  9. “Tutti lo cercano, tutti lo vogliono”….

    🙂

  10. e il tempo per giocare?! quanti impegni questi bimbi, tanti troppi… lo gnomo per ora (ha 3 anni) deve Solo andare a scuola!

  11. Figaro qui…Figaro lì…mariiiiiiiaaaaaa!!!!

  12. …ecco. Io di bambini e preadolescenti ne ho 4, e questo significa 4 alla 4.
    Ridatemi i miei figli, please, senno,,,,,

    Slow Mum

  13. Mettine in cantiere un’altro o tanti altri, così riesci a soddisfare tutti

  14. io comincerei a tagliare la cresima. poi l’orchestra, tanto dall’invenzione della cassetta saper suonare non serve più a nulla.
    il tennis renderebbe bene, ma quel signore (prima di impazzire) diceva “ma giocate al calcio, deficienti”

    (l’OrsoPio RamoSecco dà buoni consigli, non potendo dare cattivo esempio)

  15. ritiri spirituali il PRIMO MAGGIO e il DUE GIUGNO? ‘ste m…acce talebane.

    10, 100, 1000 XX settembre!
    parapa pappa parà pa peeero…

  16. zia cris@io son ramo secco peggio di orsopio, son troppo vecchio per affrontare altri 3 anni di psicologi , tribunali e carte…una è bastata! l’adozione è una cosa per giovani.
    Orso@hai notato la “casuale” scelta dei giorni di ritiro? razti se potesse tornerebbe al 1788 , altro che preconcilio come i suoi amichetti lefevriani…ma non farmi parla’, va!

  17. allora, mettimo tutto ai voti.
    io voto per il tennis (più pratico da giocare) e l’orchestra della scuola.

  18. Giap, sai che gli psicologi dicono che è proprio per i motivi che citi tu e per il fatto che i genitori non si tirano indietro che il deficit d’attenzione con iperattività è così frequente al giorno d’oggi?
    Bravo.
    Pensaci tu a prendere tutto con più calma 🙂

  19. maccccccccccome,
    non aveva pure il dono dell’ubiquità???!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: