GIAPATOI

Per una frittella di cipirones.

weyburn
 Il camposanto era stato in fondo al paese, dopo la chiesa e le rovine del castello,solo qualche cespuglio prima del mare.
I turisti hanno allungato l’abitato  circondando di case le basse e bianche mura andaluse dove riposano le storie di pescatori .
 
Mi son ritrovato davanti al cancello socchiuso sulla strada verso la “Cerveceria Alvamar”.
Avevo già deciso di chiedere alle due sorelle con gli orecchini di perla una insaladilla, un piatto di patate alinadas  ed una piccola clara ma era ancora presto, soprattutto per uno che non ha nulla da fare.
 
Lo spazio quadrato era deserto ,assolato e troppo caldo perché potessero sopravvivere fiori.
In un angolo dietro il monumento ai caduti delle guerra civile ho intravisto  una lapide liscia e chiara; l’unica ben piantata a terra  tra altre due mal in arnese.
L’incisione era in inglese :
 

J.Collins
ABLE SEAMAN RN.P/JX 182689
H.M.C.S. “WEYBURN”
22nd FEBRUARY 1943  AGE 24
God above knows how we miss you
Your Wife Mary Ellen and your son Anthony

 

Non so perché , ma prima di uscire ho scattato una foto.
 
Ho mangiato e son  tornato al mare .
Le onde , il caldo della sabbia  , soprattutto la  frittella di cipirones  croccante che avevo aggiunto al mio menù ,  facevano avvoltolare i pensieri.
J. Collins …       inglese o americano?…    Febbraio del ’43…   Inverno di guerra…    ma la Spagna era neutrale…   non digerirò quella frittata… perchè è qui,una spia?…non era una tomba dimenticata .
  
Guardavo la foto e immaginavo la storia.
 
Leggere storie  mi è sempre piaciuto, ascoltarle, seguirle nei film.
Non mi ricordo se da piccolo me le raccontavano, certo al piccolo Zar ne ho inventata una per sera.
 
Ora però avevo il portatile, la connessione dal ciringuito di fronte a casa e tutta la rete.
Il modo più imprevedibile di raccontarsi una storia.
Le vicende son scritte ,le avventure vissute ma nessuno conosce tutta la trama,solo qualche pezzo.
Solo un canto dell’intera via .( scusa Chatwin )
 
E allora ecco la  storia di Joseph J. Collins , marinaio scelto.

 (to be continued) 

 

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

4 pensieri su “Per una frittella di cipirones.

  1. Mi piace! Continua!

  2. utente anonimo in ha detto:

    ma no…ma ci lasci con la suspense…(come i grandi narratori)

  3. No. come i grandi pigri.Sto verificando le fonti. ( Tzè !)

  4. Giap!I puntini di sospensione sono troppi.Massimo tre alla volta :-PQUELLA frittata… non quel!Si vede che sono incacchiata perché odio i to be continued?^_^oh!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: