GIAPATOI

NO SHAME ! ( Alibi dell'Anno 2010)

"Le ggiuro avvocato.
La roba non era mia era di Tarik.
Io non sapevo che avesse il fumo 'sto deficente.
Voglio indietro la mia patente , sbirri di mmeee..!

Calmo ragazzo e tu Tarik, che dici ?

"Senti avvocato è andata così:
io per caso ho pestato quel pezzo di hashish, no
che mi è rimasto sotto la scarpa,no
poi quando sono salito in macchina, no ,
si è staccato ed è finito sotto il tappetino dove l'han trovato i carabinieri di mmee.. 
E' la ve-ri-tà!"

mmmmmmm…                         
Tu dici?

 

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

10 pensieri su “NO SHAME ! ( Alibi dell'Anno 2010)

  1. mmm… mi sa che non la conta giusta
    ciao

  2. Per riprenderti io consiglio un'oretta all'hammam…

    (senti, posso dare fin da ora il tuo biglietto da visita al mio varesotto minorenne, sì?)

  3. si si winter, ho già dei complici fatti apposta per lui!

  4. E poi la prefettura li manda da noi, e ci propinano la stessa storia, uguale uguale! Ne avrei anzi altre cento da raccontare sulla stessa falsa riga!

  5. e dov'è questa strada?
    (se lo dico ai miei alunni ci organizzano le gite scolastiche)

  6. Hahahahaha! Sembra Lucy Van Pelt (Peanuts) che dice a Charlie Brown di aver mancato una palla facilissima perché aveva "le lune di Saturno negli occhi!"

  7. la trovo plausibile sta cosa…più o meno come un pargolo che racconta ai genitori che quei dolori di stomaco e il vomito è dovuto a qualcosa che si è mangiato che non si è digerito.

  8. Sono falsità.
    Pagano le ragazze per mentire.
    Ah, non c'erano ragazze?
    Tutta colpa di quegli studenti facinorosi.
    Di sicuro comunisti.

    Che poi mi viene in mente adesso… ma Tarik non è il cugino della nipote di Mubarak?

  9. O non era forse quel ministro degli esteri irakeno? Tarik Aziz, praticamente "reggiseno" in napoletano?

  10. beh, si sa che i pezzetti di fumo sono affettuosi e ti rimangono vicini vicini anche se tu non li vuoi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: