GIAPATOI

Archivi per il mese di “marzo, 2011”

SOLO UNA PICCOLA DISATTENZIONE

Un compagno di scuola dello Zar gira per i corridoi regalando piccoli tatuaggi temporanei  come questo:
 
 
 
Lo Zar si avvicina e proprio mentre sta per dire – “lo voglio anch’io ”-  il suo amico Agghi  lo ferma:
“Guarda che se lo fai come minimo tuo padre ti stacca il braccio!”

"Perché? " – dice lo Zar stupito –
"Papà non ce l’ha con la marijuana"

 

Il rumoroso susseguirsi delle primavere

La nuova praticante dello studio è giovane e questo è nella sua natura.
E' brava e questo  è merito suo
E' carina e simpatica e questo è culo.

Stamattina , ore 8.30 apre la porta dell'ufficio , appoggia sulla sua scrivania un sacchetto della spesa e annuncia:
"Sono vecchia , ir- ri-me-dia-bil-men-te !
Pensa , una volta chiudevo i locali, ora apro l'Esselunga! "

IL SIMPATICO IDIOTA

ROBE DI BLOGGER

Cosa hai fatto stasera Giap?

Nulla,
il solito.
Tornato dal lavoro,
parlato con la Zarina ,
preparato un campari
intravisto lo Zar,
cenato
brindato al  telefono con Santippe in un tapas bar di fronte alla Giralda.
Il solito.

Navigazione articolo