GIAPATOI

Il destino, qualche volta, potrebbe anche distrarsi.

Già matura
La foglia pel sereno suo distacco

                discende
nel cielo sempre verde dello stagno

               Nel calmo
languore della fine, l’autunno s’ immedesima

            Dolcissima
La foglia si abbandona al puro gelo

                Sott’acqua
con incessanti foglie va l’albero al suo dio

                                                          ( Jorge Guillén)

(1961.2011 – Corno Rosso. Macugnaga)

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

8 pensieri su “Il destino, qualche volta, potrebbe anche distrarsi.

  1. non stavolta angela, purtroppo. ça và.

  2. Questi sono i post che non vorrei mai leggere.

  3. Scusami Xan, scusami.
    Volevo solo segnarlo su quello che , in fondo, è il luogo che mi serve a sfrugugliare i pensieri e renderli più chiari.

    (serve anche a fare parole leggere con le mie dolci bloggheresse, fortunatamente)

    • Sulle, quaggiù, ha praticamente tradotto il mio pensiero.
      E’ un post che non vorrei mai leggere proprio perché le parole non bastano, non servono, impicciano, appunto.
      E’ un post che non vorrei mai leggere perché sì, il destino qualche volta potrebbe anche distrarsi.
      Ti abbraccio, Giap.
      Ti abbraccio forte.


  4. (e’ che non si possono lasciare commenti muti, e le parole impicciano.)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: