GIAPATOI

Amori Folli al cominciar dell’anno.

Cervinia 2050m.
5 gennaio 2012

Giap si alza dal letto svegliato dal silenzio .
Tutta la notte fuori dalla finestra  il vento aveva urlato così forte da suggerire sogni inquietanti: era perso sul pack in una  tenda rossa dalla quale non veniva salvato, come Nobile,  da un rompighiaccio sovietico , ma molestato sessualmente  dal pinguino di Happy Feet a ritmo di bachata.

Dopo essersi ripreso ed aver giurato di non bere mai più  genepy per digerire  la zuppa valpellinenze,  legge le previsioni:

     Breuil Cervinia           – 2 c° / – 19 c°
neve

                                                                vento : NE a 71 Km/h
                                                                Umidità. 82%

e decide che è meglio tornare a casa ( prima che il pinguino ritorni  ).

A metà della strada che percorre la valle , dietro ad uno spalaneve, tra alberi ghiacciati , tornanti scivolosi  ed il vago sentore che lo Zar dietro stia per cominciare  ad agitare il dito e parlare di” luccicanza”, appaiono questi due:

Giap  riflette.
Non sono due poveri viandanti colpiti da improvvisa tempesta e bisognosi d’aiuto.
Siamo in Val d’Aosta, a 1800 m. d’altitudine, è il 5 gennaio e nevica da 24 ore.
Sono certamente due pazzi e se tocca un attimo i freni può mettere fine alla loro miserevole vita ,strappandoli ad una cupa esistenza  e nel contempo far risparmiare una discreta somma al Servizio Sanitario Nazionale.

Mentre già si vede premiato dal Prof. Monti in persona, supera la prima figura che vagola sbandando nella tormenta.

E’ una gentile donzella ! Arranca e sbuffa seguendo il compagno  che la precede di qualche decina di metri.

Giap abbandona d’incanto ogni istinto omicida: una che si trova un fidanzato così non ha bisogno di altre punizioni, la vita è già stata sin troppo crudele
Buon Anno.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

11 pensieri su “Amori Folli al cominciar dell’anno.

  1. E’ inutile che cerchi di svicolare parlando della donzella folle d’amore (o folle e basta), qua vogliamo sapere com’è finita con Happy Feet!

  2. Nulla Xan, mi ha abbandonato al mio destino dopo i primi due passi.
    Col latino americano sono negato!

  3. Da Happy Feet a Sad Feet, quindi…

  4. avere il fidanzato, comunque, non è obbligo. si può essere felicemente single (e stare sul divano!)
    tigli docet!

  5. Tigli@ divano – fidanzato “pirla” = 4-0

  6. Buon anno!

  7. Abbiamo quasi tutte un fidanzato pessimo nella nostra storia di vita.
    Si passa da un caso umano a causa dell’istinto da crocerossina. Poi si scopre il maschio alpha e la vita migliora moltissimo. Lasciala fare, piccina. Se ne accorgerà 🙂

  8. Ora vado a ravanare in rete per trovare la famosa classifica che girò qualche tempo fa sugli uomini peggiori del mondo (mi pare venisse capitanata dalla foto di uno che marciava impettito e imperterrito mentre la moglie dietro schiattava sotto il peso di una immane cassa di birre), scopro chi l’ha stilata e gli mando questo update che rivoluzionerà la classifica.
    Rita

  9. sì vabbè, ma i fidanzati-matiti si possono anche spedire a quel paese con biglietto di sola andata, o no??? quindi lei se lo segue se lo merita 😛

  10. L’orrore, l’orrore… Sono scene che una donna con me non vivrà mai. Manco con te, se ti ho capito appena un pochino. (Firmato: quello che si è improvvisamente scoperto 5 chili extra)

  11. è consolante che c’è che sta peggio di me …. o anche no?? ;))

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: