GIAPATOI

Archivio per il tag “italiani brava gente”

L' Etoile del compressore ( amene chiacchere di un sabato sera )

Facile fare l' imprenditrice fashion nel mondo della moda.
Vai in giro tutta agghindata, col tuo stuolo di consiglieri effemminati, dando sempre l'impressione di fare qualcosa di assolutamente essenziale per l'economia nazionale, l'equilibrio mondiale e probabilmente la pace nel mondo.

Io no. 
Io vendo compressori, utensili e altri gingilli da officina .
I clienti hanno accenti poco internazionali e profumano d'olio di macchina.
Sono l'unica donna in un mondo assolutamente maschile.

L'altro giorno  mi chiama un fornitore mentre  un piccione si era appena infilato dalla finestra aperta e l'ultima consegna di componenti sembrava difettosa.

Nella confusione , senza pensare ho risposto :
" Scusami , scusami, ti chiamo dopo perchè ho un problema coi vibratori e c'è pure un uccello che gira per casa!"

A Coco Chanel non sarebbe mai successo.
Mai

Annunci

…è solo settembre, dubito di sopravvivere.

Segreteria telefonica uno:
 “ Il ragionier- bordello”
 
(Voce calda e suadente)
"Risponde lo studio del dott. Conta Riconta,
se volete parlare con la segreteria premete Uno
Se volete parlare con Marika premete Due
Se volete Myriam premete Tre
Se volete Anna premete Quattro
Se volete Giulia premete Cinque
."

….mmmmmmh…….
 

 
Segreteria telefonica due
“BIP”
 
(Voce stridula ed annoiata)
"Risponde la società interbancaria Sgrooge,
 Se volete parlare con la segreteria dovete munirvi del codice BIP.
Per munirvi del Codice BIP chiamate il numero 012352727,
parlate con la casella vocale ,
indicando il numero di pratica  riceverete il codice BIP “
 

Ma se non ho mai parlato con nessuno come “bip “ posso avere il numero di pratica!
 
AHHHHHHHHHHHHHHHHHH !
Voglio tornare al telefono con la rotella ed i numeri che facevano ctrrrrrrrr, ctrrrrrrr ! 

L'Italia s'è desta?

Quantomeno ha il sonno agitato
ed è un buon inizio.

Via le BR dalle Procure ed i Cretini dalla classe.

Avere in mente quello sconsiderato che scrive cose stupide su manifesti rossi?
Ecco ,quel Lassini lì era al liceo con me.
Poi ci iscrivemmo, con altri, a Giurisprudenza.
Io entrai nello studio di mio padre ( lo so, ho una fortuna sfacciata),
lui fece pratica da un avvocato milanese.
Dopo due mesi era diventato portaborse del  deputato DC fratello dell'avvocato.
Dopo quattro era Sindaco del suo paesello ;
altri due mesi ed era in galera.
Lo assolsero infine,ma la gente del posto ancora oggi dice che è stato un caso di malagiustizia : l'assoluzione non l'arresto  naturalmente.
 Ci siamo incrociati negli anni, scherzato.
Ora me lo ritrovo candidato ( nel PDL, ma và!) che scrive cazzate da prima pagina-
Non avrei mai pensato fosse così pirla.

Non era così male il mio liceo,lo giuro!
( e pure gli avvocati non so tutti brutti come Ghedini, credetemi!)

Navigazione articolo